COPIATO_Asserted_Chronotopes_Brick - AlessiaValentiNAS/Linee-guida Wiki

Asserted Chronotopes Brick

L'Asserted Chronotopes permette l'inserimento dei dati relativi a date e luoghi, con relative fonti. La parte è ripetibile per ogni tipologia di data e luogo da inserire e per ogni ipotesi, qualora ve ne siano più di una. Per aggiungere un cronotopo cliccare su add chronotope.

Place

Permette di inserire le informazioni relative al luogo.

  • tag: può ospitare un'etichetta, variabile a seconda dell'item.
  • value: permette di indicare il luogo.
  • place assertion: permette di indicare l'attendibilità e le fonti della data topica, secondo il modello Assertion.

Date

Permette di inserire le informazioni relative alla data. Per inserire una datazione occorre spuntare la casella has date.

  • tag: può ospitare un'etichetta, variabile a seconda dell'item e della parte in cui viene inserito il Chronotope.
  • datation: permette di indicare la data.
  • date assertion: permette di indicare l'attendibilità e le fonti della data, secondo il modello Assertion.

datation

Permette di inserire date complete di anno-mese-giorno, date con solo anno e mese, date con solo anno, date al secolo, intervalli da-a, date ante quem e post quem. È possibile inserire la data attraverso il visual editor che si apre cliccando sulla freccia blu a destra del campo.

  • value: permette di inserire in forma numerica l'anno o il secolo (sempre in cifre arabiche, spuntando il flag century).
  • month: permette di inserire in forma numerica il mese.
  • day: permette di inserire in forma numerica il giorno.
  • century: il flag trasforma il value inserito in una datazione al secolo.
  • span: il flag permette di indicare se la datazione corrisponde a un intervallo approssimativo che include l'anno espresso in value e il successivo.
  • about: il flag permette di indicare se si stratta di una datazione approssimativa.
  • dubious: il flag permette di indicare se si stratta di una datazione dubbia.
  • hint: permette di aggiungere una breve nota a giustificazione del valore inserito.
  • A-B: permette di inserire un intervallo. Cliccandolo si apre un secondo elemento di datazione in cui sono ripetuti tutti i campi. Per inserire un termine ante quem compilare la data B e inserire 0 come value in A. Per inserire un termine post quem compilare la data A e inserire 0 come value in B. se si stratta di una datazione approssimativa (flag about), dubbia (flag dubious), o di una datazione al secolo (flag century).

I flag non solo esclusivi: è possibile sceglierne più di uno. L’inserimento di value è obbligatorio: se non è conosciuto, inserire il secolo di riferimento (per esempio XIV sec per la datazione di una lettera di Petrarca) o un'intervallo di secoli.

Dopo aver inserito una datazione attraverso il visual editor è necessario salvare cliccando sul bottone di spunta blu nel box dell'editor.